Ho Discusso La Mia Tesi Di Andrea Tarabbia

Il processo di laurea Come usare i social per trovare il libro giusto

Solo non prenda in testa per ridere sopra queste manifestazioni di creatività da bambini quello che ridicolo non Le sembrerebbero. Sarebbe il Suo sbaglio pedagogico più grande quello che può solo esser fatto in questo caso. Dopotutto dietro tutte queste ingenuità, i neskladnost e koryavost sono coperti sinceri e perciò le aspirazioni creative più vere del bambino, la maggior parte manifestazioni originali dei suoi sentimenti fragili e i pensieri che non sono creati ancora.

Dal punto di vista pedagogico in formazione dell'insegnante di musica che la parte di eredità di K. Stanislavsky che è strettamente collegato ad arte di esperienza è importante per noi. Esperienze come unità organica intellettuale ed emotiva nella persona. Per l'insegnante della musica è estremamente importante imparare a gestire l'attività creativa consapevolmente subconscia della mentalità siccome molti processi in arte e in sviluppo artistico del bambino sono collegati a subconscio, a comprensione intuitiva, ma adeguata eccellente, della sua decomposizione su elementi separati.

La probabilità di "manovre libere" all'atto di orientamento a" una bussola tematica" è data all'insegnante non solo per miglioramento d'insegnamento e processo educativo in generale, ma, prima di tutto, per aiutarlo con la soluzione di uno dei problemi più importanti d'istruzione di musica a scuola - lo sviluppo creativo di scolari.

Per l'insegnante di musica è estremamente importante essere capace di essere espressivo in tutte le manifestazioni, essere capace di trovare una forma esterna adeguata di espressione dei sentimenti tollerati da esso, le emozioni. Perciò l'insegnante ha bisogno di imparare a non avere paura di determinare da parole, i movimenti espressivi, un mimetismo che in un'opera d'arte - la sua bellezza, il laccio più sottile delle sue immagini. Così è necessario ricordare costantemente quello che è impossibile dirigere il sentimento di quello che, è necessario intellettualmente, tecnicamente studiare il materiale artistico. "Se non c'è materiale, il sentimento non ha niente per scorrere". (S. Volkonsky) l'inizio Emotivo deve connettersi organicamente in abilità dell'insegnante di musica ad abilità analitiche. Perché "al centro di qualsiasi processo creativo il hobby è messo che, certamente, non esclude il lavoro enorme di ragione. Ma a meno che non sia impossibile pensare non freddo, e è caldo?" (K. Stanislavsky)

Ha bisogno di esser accentuato con tutta la chiarezza perché è necessario sentire qualche volta più che opinione strana come se ci siano professioni "creative" e professioni "non creative". La più gran illusione! E l'illusione praticamente lo dà spesso a questo la persona che è impegnata in presumibilmente non il lavoro creativo si pensa di star avendo il diritto non creativamente appartiene al lavoro.

Lo sviluppo della persona è un processo di cambiamento quantitativo e di alta qualità, una scomparsa vecchia e l'apparizione nuova, la fonte e quali forze motrici sono nascoste in interazione incoerente sia dei partiti naturali, sia di sociali della personalità.

Ma le inclinazioni in sé non provvedono capacità e i buoni risultati di attività già. Solo nel corso d'istruzione e formazione, la vita pubblica e l'attività, l'assimilazione di conoscenza e capacità alla persona sulla base di capacità di inclinazioni sono formate. Le inclinazioni possono esser realizzate solo a interazione di un organismo con dintorno sociale e l'ambiente.

Lavorando qui alcuni anni secondo il programma di D. Kabalevsky con studenti scolastici di età diversa, cerco di causare in bambini e adolescenti la comprensione chiara e il sentimento di quella musica come tutte le arti, il divertimento, non l'aggiunta, non "guarnire" a vita che può usare a discrezione, e la parte importante della vita, la vita in generale e le vite di ogni persona certa, compreso ogni studente scolastico non è semplice.

Questo ricevimento assume non il lavoro preliminare solo grande su un brano musicale (la conoscenza di un'era, la storia di creazione, contesti di vista artistici e mondiali, eccetera), ma anche "l'alloggio" organico naturale dall'insegnante di un'immagine artistica di questo lavoro. Solo allora comunicazione forse vera tra bambini e l'insegnante.